News

07.10.2015

Grand Hotel Verona

A pochi passi da piazza Bra e dall’Arena romana accoglie turisti in visita al capoluogo scaligero e businessmen da tutto il mondo, richiamati da importanti appuntamenti come il Vinitaly. In origine residenza di città dei Reichenbach, nobili austriaci, l’hotel conserva ancora lo stile Liberty degli anni venti. 

Il Grand Hotel Verona disponeva già di un sistema di serrature meccaniche CISA, ma tre anni fa, a fronte di un rapporto consolidato e duraturo, decise di accettare la proposta dell’agente di zona e di installare una serratura elettronica contactless CISA su una camera campione.

Da questa positiva esperienza nasce l’attuale installazione di 65 serrature elettroniche eSIGNO, l’ultima serratura contactless nata in casa CISA. Sicurezza e protezione sono certamente fattori prioritari per il settore hotel, ma design ed efficienza sono sempre più apprezzati. CISA eSIGNO unisce l’eccellenza del design italiano a prestazioni quali un funzionamento intuitivo (è sufficiente avvicinare la tessera al lettore), l’alimentazione a batterie, la tecnologia wireless e la segnalazione led per la funzionalità “do-not-disturb” che indica allo staff la presenza in camera dell’ospite.

Particolarmente apprezzato è stato il dispositivo Privacy “do-not-disturb”, che indica allo staff, attraverso una segnalazione led, la presenza in camera dell’ospite.

L’installazione di un sistema CISA eSIGNO nel Grand Hotel di Verona è la perfetta dimostrazione che il design moderno della serratura si adatta a molteplici esigenze, diventando parte integrante dello stile dell’ambiente e contribuendo a valorizzarlo.

Download