News

15.11.2015

Laboratorio accreditato

CISA accredita il proprio laboratorio a garanzia dell'imparzialità e della qualità delle prove svolte sui propri prodotti e dei risultati dichiarati. Un traguardo in linea con la mission del brand di riferimento nel settore della sicurezza. 

Accreditare il proprio laboratorio significa
«Attestazione da parte di un organismo nazionale di accreditamento che certifica che un determinato organismo di valutazione della conformità soddisfa i criteri stabiliti da norme armonizzate e, ove appropriato, ogni altro requisito supplementare, compresi quelli definiti nei rilevanti programmi settoriali, per svolgere una specifica attività di valutazione della conformità» REG (CE) N. 765/2008

L'accreditamento garantisce:

  • Imparzialità: rappresentanza di tutte le Parti interessate all'interno del Laboratorio.
  • Indipendenza: gli auditor e i comitati preposti al rilascio della certificazione/rapporto garantiscono l'assenza di conflitti di interesse con l'organizzazione da certificare.
  • Correttezza: le norme europee vietano la prestazione di consulenze sia direttamente che attraverso società collegate.
  • Competenza: l'accreditamento attesta in primo luogo che il personale addetto all'attività di verifica sia culturalmente, tecnicamente e professionalmente qualificato.

L'accreditamento attesta il livello di qualità del lavoro di un Laboratorio, verificando la conformità del suo sistema di gestione e delle sue competenze a requisiti normativi internazionalmente riconosciuti, nonché alle prescrizioni legislative obbligatorie.

Solo i Laboratori di prova accreditati sono in grado di fornire al mercato dichiarazioni di conformità affidabili, credibili e accettate a livello internazionale.