News

09.06.2017

CISA e il progetto UPTOWN

Il 9 giugno scorso EuroMilano ha inaugurato il nuovo “showroom UPTOWN” per promuovere le vendite di un nuovo quartiere multi-proprietà a Milano.

UpTown è il nuovo “smart district” di Cascina Merlata, nell’area metropolitana di Milano (Italia). Più di 130 nuovi appartamenti e residenze saranno realizzate nei prossimi anni. CISA ha firmato un contratto di collaborazione in esclusiva per il controllo degli accessi e la sicurezza.

“Il contratto con EuroMilano – ha detto Carlo Neri, Sales Project Representative  – rientra nelle nostre attività PBB EMEIA, Project Based Business, il cui scopo è far crescere la domanda e costruire un solido processo di confronto e intervento sul mercato delle Nuove Costruzioni. EuroMilano – sottolinea Carlo Neri – ci ha contattati tramite il nostro sito cisa.com e fin dal primo incontro ci siamo rapportati a loro come partner commerciali e consulenti di fiducia per la sicurezza, offrendo una soluzione su misura che comprende tecnologie meccaniche e meccatroniche insieme”.

La nuova showroom è ora aperta e ogni giorno i potenziali clienti possono vedere e valutare diverse soluzioni per la loro nuova “casa intelligente”. All’interno dello showroom c’è uno spazio dove tutti i partner, tra cui Allegion - CISA, possono presentare le loro soluzioni per UpTown e dove è visibile un modello di appartamento.

“Nelle ultime settimane – spiega Carlo Neri – abbiamo organizzato alcuni incontro di formazione con la rete vendite di UpTown, per presentare i vantaggi e i principali valori delle nostre soluzioni. L’accordo con EuroMilano prevede anche un programma di co-marketing. I nostri marchi saranno inseriti nelle loro comunicazioni agli utenti finali e noi forniremo un pacchetto comunicazione”.

UpTown è anche un buon esempio di OEM. “Le porte di ingresso agli appartamenti sono fornite da Alias, uno dei nostri principali partner per le porte blindate – sottolinea Roberta Rizzo, Area Manager Italy e Strategic Accounts Italy&Spain – “Abbiamo lavorato insieme per definire una proposta flessibile incentrata sulle esigenze dell’utente finale”.

 

Download